Coach ma perché dobbiamo fare tutti questi scatti noi che gareggiamo solo nel fondo?”

Quando lavoro con allenamento per il nuoto di fondo mi imbatto spesso con atleti che non utilizzano mai esercitazioni di velocità pura ma che si limitano a ripetere continuamente andature con le quali si svolgerà la competizione, cioè di lento/lungo, soglia e volta.

Dal punto di vista del puro condizionamento metabolico l’approccio è corretto. Tuttavia tale approccio risulta insufficiente dal punto di vista tecnico in quanto la nuotata ripetuta a lungo e per lunghe distanze porta inevitabilmente ad un deterioramento e, soltanto nel migliore dei casi, ad un miglioramento.

Si può sopperire a questo problema e rendere gli allenamenti meno monotoni inserendo esercitazioni dalla durata totale di 15′ di velocità pura anaerobica/alattacida. Tali allenamenti, congiuntamente agli esercizi di tecnica, migliorano in modo marcato la nuotata, rendendola più redditizia ed economica.

Il passo sostenibile in gara è superiore di indicativamente 10’/15′ al tempo massimale di 100, direttamente connesso alla tecnica.

Se non andiamo mai a lavorare sulla nostra velocità di base con una tecnica più efficace come possiamo pretendere di abbassare i nostri tempi di percorrenza sulla lunga distanza?

Trovo l’allenamento sulla velocità molto di più efficace del sovraccarico di logoranti sessioni di soglia.

La soluzione tecnica che consiglio parte da esercizi di nuoto parziale svolti con la remata di solo un braccio che stimolino la coordinazione, l’indipendenza degli arti superiori e inferiori, la respirazione bilaterale e il cambio di ritmo.

Una volta ampliato il bagaglio tecnico e corretti gli errori si passerà all’esecuzione in velocità di alcuni esercizi e, per ultimo, ad effettuare esercitazioni di velocità pura.

Riuscire a raggiungere alte velocità mantenendo il controllo tecnico, verificabile tramite il semplice conteggio delle bracciate per vasca, significa aver avuto un grosso miglioramento che vi porterà a poter costruire la distanza di gara su passo nettamente inferiori a quelli utilizzati in passato.

2018-11-23T20:18:43+00:00