BIO2018-12-13T20:17:22+00:00

Il nuoto è una grande passione che mi accompagna da tutta la vita. Sono stato un agonista mediocre e un buon nuotatore Master. Penso che a livello agonistico ci sia un’eccessiva pressione su ragazzi che non hanno ancora maturato la potenza mentale necessaria per sostenerla. La discrepanza tra esuberanza fisica da una lato, e scarsa forza mentale dall’altro porta i ragazzi ad abbandonare precocemente lo sport e contemporaneamente gli allenatori a rubricare gli atleti tra “chi ha la testa” e chi “non ha la testa”. La verità è che l’allenamento mentale andrebbe strutturato e perseguito tanto quanto quello fisico. La mia storia come atleta Master e quella di molti altri nuotatori che ho avuto la fortuna di seguire ne è la riprova. Ho allenato per 10 anni gli agonisti e le categorie giovanili a livello di campionati italiani assoluti. Da 15 anni seguo le categorie amatoriali ed ho partecipato sia come atleta che come allenatore a svariati campionati nazionali, europei e mondiali. Adoro le sfide, adoro sperimentare le diverse distanze e specialità.

NELLA VITA IL VERO PERICOLO NON E’ QUELLO DI PORSI OBIETTIVI TROPPO ALTI E NON RAGGIUNGERLI, MA DI PORSI OBIETTIVI BASSI E RAGGIUNGERLI.