I MIEI ATLETI

I MIEI ATLETI2019-04-27T16:55:25+00:00

…IL PRESIDENTE DEL “NUOTO MASTER BRESCIA”….

FRANCO OLIVETTI

Poche parole…molti risultati…..

Emiliano è il coach che mi ha maggiormente seguito e motivato, come master, facendomi fare il salto di qualità.

Dal 2000 mi allena con passione e con lui ho conquistato

I primi grandi risultati nel 2001 a Pesaro:

100 DELFINO 1.2.7 RECORD ITALIANO

50 DELFINO 28.0 RECORD ITALIANO

e ancora… 5 record europei nelle staffette 4X50 stile e mista m200;

record europeo nella 4X100 mista m200 e 4X100 mista m240.

 

MARGHERITA TURELLI

Ciao,

sono Margherita Turelli e sono un’atleta della “ACSI Master Brescia” dal 2018.
Sono ex agonista con partecipazioni a vari campionati italiani giovanili e assoluti.
La mia specialità è la velocità dello stile libero, dai 50mt ai 200mt, anche se la gare che preferisco sono i 100mt.

Con Emiliano ho cercato di migliorare la tecnica dei particolari del tuffo e virata adeguandoli ai nuovi “standard” e ci siamo posti vari obiettivi che abbiamo quasi sempre raggiunto.


Abbiamo guadagnato vari record italiani nelle diverse staffette

Ma quello che ha più significato è che mi aiuti a mantenere viva la passione in questo sport e migliorare ogni anno sempre più!

 

2018:

  • Record italiano 4×100 stile femminile M160 vasca lunga (Deponti, Ciocilteu, Turelli, Rovetta);
  • Record italiano 4×100 stile M120 (Ciocilteu, Turelli,Taini,Rovetta)

2019

  • Record italiano 4×200 stile femminile M160 (Ciocilteu, Rovetta, Turelli, Deponti)
  • Record italiano 4×100 stile-mista M120 (Ermeti, Turelli, Rovetta, Maniero)
  • Record italiano 4×100 stile-mista M160 (Ermeti, Turelli, Deponti, Maniero).

 

RENATO FERRANTE

 31/03/19 NUOVO RECORD EUROPEO mistaffetta 4×200 sl. CAT. 160 – 199.

Ciao mi chiamo Renato Ferrante atleta della “ACSI Master Brescia”. Sono un Ufficiale dell’Aeronautica militare e ciò mi ha permesso di partecipare con costanza ai campionati nazionali di nuoto dell’A.M., dove, dal 2011 ad oggi, ho collezionato più di 40 podi tra cui 20 titoli di campione italiano A.M..

Specializzato nei 200 stile libero ho ottenuto un 3° posto agli ultimi Campionati Italiani di Palermo e sono stato parte, in occasione del Trofeo Città di Desenzano, insieme ai miei compagni di squadra, del nuovo record Italiano 4×200 S.l. Cat. 100-119 col tempo di 7’53”.11.
Dal 2018, anno del mio arrivo in ACSI, mi ha  seguito il tecnico Emiliano Caprioli, con grande presenza e disponibilità.
Vivo e lavoro a Roma, e questo non mi ha mai impedito di sentirmi sempre costantemente seguito da Emiliano attraverso programmi mirati e personalizzati sia in acqua che in palestra, nonostante ci dividano più di 500 km.
Entrare a far parte di questo team per me significava e significa ancora molto. Un team di eccellenza, in cui ciò che importa è dare sempre il 100% di quel che si ha.

Con Emiliano ci siamo prefissati degli obiettivi che speriamo di raggiungere attraverso i numerosi miglioramenti riscontrati gara per gara.

Da quando mi segue Emiliano ho stabilito molti tra i miei tempi migliori, tra i quali 1’55.21 (200 s.l.) – 4’09”.92 (400 s.l.).

Renato Ferrante

 

MAURIZIO ZANFORLIN

Lo sport per me rappresenta uno stile di vita, da alcuni anni è diventata la mia “medicina”, gli allenamenti quotidiani sono la mia seduta psicoanalitica.
Mi aiutano a riordinare le idee per il mio lavoro e per la mia vita personale.
Con Emiliano il rapporto è iniziato circa 3 anni fa – 2016, dopo varie esperienze.
Non vengo dal nuoto, ho un passato di rugbista, con campionati in serie A e B, e per il nuoto sono un autodidatta. Questo non ha facilitato il lavoro di Emiliano che sta provando a resettare i miei difetti (tanti) costruendo uno stile funzionale alle gare lunghe che prediligo.
Alla mia età non è stato facile, ma  i risultati cominciano a farsi vedere.
Io sono paziente e resiliente e lui anche.😀Ho 58 anni pratico Triathlon  dal 2007 con 57 gare all’attivo
24 sprint
28 olimpici 
5 mezzi Iron
6 Iron 
Dal 2016 sono stato finisher su 4 Iron e 3 mezzo Iron.
Nel 2018 Secondo di categoria al double (combinato Challenge Venice+Elbaman) entrambi su distanza Iron 
Primo di categoria allo Sprint delle Cave 


 

GRETA ROVETTA

Mi chiamo Greta Rovetta, sono un’atleta master tesserata per l’ACSI Master Brescia dal 2014 allenata da Emiliano Caprioli. Ho nuotato a livello agonistico fino al 2006 ottenendo diversi risultati, tra i più importanti il 3°posto ai campionati nazionali giovanili estivi categoria cadetti nei 200 farfalla e finalista ai campionati nazionali assoluti nei 100 e 200 farfalla.

Nonostante sia particolarmente difficile conciliare i turni di lavoro con gli allenamenti e talvolta sia molto faticoso trovare la forza e gli stimoli necessari per continuare ad allenarsi, Emiliano sa essere un ottimo allenatore, riuscendo ad ascoltarmi e allo stesso tempo motivarmi. Sono così riuscita a raggiungere diversi risultati importanti:

2015:

  • 3° posto ai campionati mondiali a Kazan nei 100farfalla cat M30;
  • Record mondiale staffetta 4×100 mista femminile M100 (Lasagna, Bellini, Rovetta, Guareschi)

2016:

  • 2°posto nella staffetta 4×50 mista cat 120 agli europei a Londra 2016 (Degrassi, Bellini, Rovetta, Ciocilteu);
  • 3° posto nella staffetta 4×50 mista stile agli europei di Londra 2016 (Ermeti, Cantello, Guareschi, Rovetta);
  • Record europeo 4×100 mista femminile M120 (Lasagna, Bellini, Rovetta, Guareschi)
  • 2017:
  • 3° posto nella staffetta 4×50 stile M160 ai mondiali di Budapest 2017 (Deponti, Degrassi, Rovetta, Barbieri);
  •  
  • 2018
  • oro nella 4×50 mista-mista agli europei di Kranji 2018 nella mistaffetta mista M160 (Tersar, Maniero, Deponti, Rovetta);
  • Record italiano 4×100 stile femminile M160 vasca lunga (Deponti, Ciocilteu, Turelli, Rovetta)
  • Record italiano 4×100 stile M120 (Ciocilteu, Turelli,Taini,Rovetta)

2019:

  • Record italiano 4×200 stile femminile M160 (Ciocilteu, Rovetta, Turelli, Deponti)
  • Record italiano 4×100 stile-mista M120 (Ermeti, Turelli, Rovetta, Maniero)
  •  
  • Premio Leonessa
  • Premio Leonessa. Importante riconoscimento a Palazzo Loggia per tutte le donne sportive che hanno dato lustro alla nostra città e che, con il loro stile di vita, costituiscono un esempio per la società civile e per le giovani generazioni.

 

ANDREA MANIERO

 

 

Ciao mi chiamo Andrea Maniero atleta della “ACSI Master Brescia”,
ex agonista fino al 2005 con “La Riviera nuoto Dolo” ho partecipato a vari campionati italiani giovanili e assoluti.
Specializzato nei “misti” ho ottenuto dei piazzamenti nei 200 a livello giovanile e nelle varie staffette sia giovanile che assoluto.
Dal 2014 nel mio arrivo in ACSI  mi ha  seguito il tecnico Emiliano Caprioli .
Emiliano riesce ad affiancarmi e sostenermi costantemente attraverso mail dettagliate, chiamate e SMS. Nonostante io viva in provincia di Venezia e lui a Brescia studia e pianifica allenamenti adattati alle mie caratteristiche sia in vasca che in palestra, adeguandoli alle varie circostanze e cambiamenti.
Ci siamo posti vari obbiettivi nelle scorse stagioni e li abbiamo quasi sempre raggiunti.
Abbiamo guadagnato un record italiano m3o nei 200 misti e vari record europei e mondiali nelle diverse staffette.
Abbiamo vinto molte  medaglie nei campionati mondiali e europei nelle edizioni di Londra Budapest e kranj.
Ma quello che ha più significato è riuscire a migliorare ogni anno sempre più..

Mondiali Master Budapest 2017

Ho preparato con Emiliano i 200 misti e i 400 misti conquistando entrambe le competizioni in categoria M30.

Buoni piazzamenti in tutte le gare. Un terzo posto nei 400 stile libero, un terzo ed un quarto nelle STAFFETTE.

200DORSO-QUINTO 2.11.79 (PERSONALE)

400MISTI-PRIMO 4.44.83

200MISTI- PRIMO 2.10.47

200DELFINO – SESTO 2.15.45

TROFEO “CITTA’ DI MANTOVA”

RECORD DEL MONDO 3.50.15

STAFFETTA 4X100 MISTA  CAT 160-200

M.TERSAR(DORSO)- A.MANIERO( RANA 1.03.3 )-M.EROLI(DELFINO)-M.GIALDI(STILE)

RECORD DEL MONDO 3.31.49

STAFFETTA 4X100 STILE CAT. 160-200

G.ERMETI -A.MANIERO (52.2)-M.TERSAR-M.GIALDI

RECORD ITALIANO 1.35.68

STAFFETTA 4X50 STILE CAT.160-200  (23.3) SECONDO FRAZIONISTA

TROFEO ACQUANIENE

200 DORSO PERSONALE 2.06.31

 

 

 

NICOLA BORGHETTI

LA SFIDA DI NICOLA…………..

Da “La storia di Nicola”

alcuni stralci…….:

DA DOVE NASCE L’IDEA DI QUESTA IMPRESA:
La Marathon Swim la fece l’anno precedente un mio conoscente , mentre io quell’anno mi dedicai alla mia prima esperienza in gare lunghe provando la OCEANMAN 14KM . Una volta conclusa la mia prestazione pensai che sarebbe stato bello spingersi oltre e visto che ho superato i quarant’anni non potevo permettermi di rimandare troppo . Ci pensai qualche mese senza approfondire la cosa, poi sottovalutando quella che poteva essere la preparazione decisi di iscrivermi.
……
QUAL’E’ LA TUA STORIA NATATORIA ?
Non ne ho , non ho mai nuotato abbastanza seriamente fino a 40 anni, ora ne ho 44 , non ho mai partecipato ad un corso di nuoto , solo lo scorso anno un piccolo stage suggeritomi da Emiliano durato un paio di ore, tanto per conoscere le basi dello stile libero. Vengo da uno sport praticato sempre in acqua , l’apnea subacquaea che ho iniziato nel 2002 , anche a livello agonistico.

QUANDO HAI INIZIATO GLI ALLENAMENTI ?
A settembre 2017 mi iscrissi con timore al gruppo master di Gussago e cominciai gli allenamenti di gruppo .Dopo qualche mese parlai con Emiliano di voler buttarmi in questa impresa e probabilmente, più folle di me, accetto’ questa sfida che in realtà io ho sempre considerato tale :”Una sfi da con me stesso “ . Il 25 Marzo iniziai con gli allenamenti integrativi che svolgevo il sabato o domenica oltre i 3 infrasettimanali che svolgevo con i master.
………..

LA GARA……….

20 Luglio ore 18, …………

e’ stata una preparazione dura , ma e’stata perfetta, io non ho mai avuto un solo dubbio sulla preparazione proposta da Emiliano , ho sempre detto che l’obiettivo era chiuderla, e in secondo tempo ho pensato intorno alle 10 ore, Emiliano invece diceva tra le 8 ore e 30 / 45 e sopra ogni mia aspettativa 8h13’58” , 24 atleti singoli iscritti , 1 non partito, 2 ritirati , 7° posto assoluto e 2° di categoria. Grazie Emiliano! e sempre su suo consilio ringrazio anche Lisa Lasagna che mi ha seguito nella nutrizione e integrazione. Ma piu’ di tutti volevo ringraziare mia moglie e figlia che mi hanno supportato e portato pazienza per tutta la durata degli allenamenti.